<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=351110188613778&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
data driven strategies  Non faresti un investimento per il tuo business sulla base di una scommessa al  buio. Neanche noi. scopri di più
user experience  Perché una buona esperienza è la chiave per il successo della tua azienda.  scopri di più
inbound marketing  La strategia web per trovare clienti che amano i tuoi prodotti e servizi. scopri di più
hubspot  Il primo software all-in-one per la gestione delle campagne di Inbound  Marketing. scopri di più

Agenzia di comunicazione, web, marketing digitale

Informazioni, articoli, strumenti e novità sull'Inbound Marketing e sulla User Experience.

BOSTON - INBOUND19 - QUARTO GIORNO: AI, CHAT, LINKEDIN, HUBSPOT DUBLIN

Ora sono le 20:30, sto scrivendo dal Logan Airport di Boston. Il mio aereo parte alle 21:30. Alle 18:00, era da più di mezz'ora che stavo cercando di restituire la bici che, come quasi ogni giorno, ho preso al bike sharing per tornare a casa a recuperare le valigie. La bike station non funzionava. Ne ho provate altre due nella zona. Niente. Mi sono fatto prestare un telefono per chiamare il servizio clienti, ma mi hanno detto che non capivano dov'ero. Ben 2 sconosciuti si sono dati da fare per aiutarmi a risolvere il problema. Una signora si è offerta di caricare la bici in auto per cercare una bike station operativa. Benedetti bostoniani. Tanto abbiamo fatto, che alla fine la bici è stata riconsegnata... Domani mi aspetta un giro a Dublino con il mio referente Marco Chieppe, andiamo a vedere l'ufficio di HubSpot (controllate alla fine dell'articolo!). Boston, 6 settembre 2019, Convention Center.
Leggi tutto

Boston - Inbound19 - Terzo giorno: Allineare Marketing e Vendite + Un'esperienza Inbound

Ho avuto un'esperienza Inbound. Sceso dalla metropolitana dovevo prendere un bus. Ho sbagliato bus e sono sceso alla fermata immediatamente successiva per tornare sui miei passi. Tornato alla stazione della metropolitana, quindi, mi sono reso conto di aver lasciato sul bus una borsa con il regalo che avevo preso per mio figlio. Piuttosto arrabbiato con me stesso, mi sono messo pazientemente in attesa del bus corretto. Che era pure in ritardo. "Che brutta serata" ho pensato. E poi mi sono detto: "Ma no, rilassati, è solo un giocattolo". A quel punto, dopo quasi 20 minuti, è arrivato il bus che stavo aspettando, quello giusto. Sono salito. Sul sedile, proprio di fronte a me, c'era la borsa con il regalo di mio figlio. Era lo stesso bus, che andava nell'altra direzione!!! Ho ringraziato San Cristoforo e l'onestà dei Bostoniani. Ho anche pensato che in Italia avrebbero rubato il regalo, la borsa, il sedile e forse anche tutto il bus. Ho pensato, infine, che è stato incredibile: non ho dovuto inseguire il regalo (Outbound) è stato il regalo a venire da me (Inbound). Come ha detto Elizabeth Gilbert, sincronicità che accadono quando dai il giusto peso alle cose. Boston, 5 settembre 2019, Convention Center.
Leggi tutto

Boston - Inbound19 - Secondo giorno: Brian & Darmesh show

Anche questo è un post, come il precedente, che rappresenta una personalissima visione di quanto sta accadendo all'Inbound19. Ma a differenza del precedente, sarà molto breve. Boston, 4 settembre 2019, Convention Center.
Leggi tutto

Boston - Inbound19 - Primo giorno: Partner Day e Welcome Party

Questo post (e quelli che seguiranno) rappresentano una personale e parziale visione di quanto è accaduto (sta accadendo... li scrivo in diretta) all'evento Inbound19, ottava edizione del meeting annuale di HubSpot. È comunque impossibile seguire tutte le sezioni, quindi riporto quello che ho visto dal vivo. 3 settembre 2019 - Partner Day HubSpot - Ore 9:30
Leggi tutto

COSA HO IMPARATO DA TYRION LANNISTER SU STORYTELLING E LEADERSHIP

  Un brand senza una storia non ha futuro e “lasciare scegliere gli utenti” no, non è una buona idea L’ultima puntata dell’ultima stagione di Game of Thrones non ha lasciato indifferenti, nel bene o nel male. Ma sia che abbia soddisfatto o meno la nostra immaginazione, quel che è certo è che ospita un discorso cristallino sullo storytelling. E non c’è bisogno di essere fan o esperti del trono di spade per apprezzarne le sfaccettature.
Leggi tutto

VENDERE AL BtoB È DIVERSO CHE VENDERE AI PRIVATI

Cito: "In un certo senso, vendere aerei executive alle imprese è come vendere auto ed elettrodomestici alle famiglie. I costruttori di aerei si pongono le stesse domande dei produttori di beni di consumo: chi sono i nostri clienti e quali le loro esigenze? Come vengono formulate le decisioni di acquisto e quali sono i fattori che le influenzano? Quali programmi di marketing saranno maggiormente efficaci? Tuttavia, le risposte a queste domande sono in genere differenti nel caso degli acquisti effettuati da imprese." Quali sono le differenze?
Leggi tutto
La check list digitale per il successo dell’azienda B2B

La check list digitale

per il successo dell’azienda B2B

Scopri le 6 aree in cui potenziare il tuo allenamento per attrarre nuovi clienti attraverso il web

Scarica ora la check list