<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=351110188613778&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

22 statistiche sui social network nel 2017

All'inizio dell'anno è interessante provare a fare qualche previsione su come le cose si svilupperanno nel web per i mesi a venire. E nel web le cose cambiano in modo incredibilmente veloce.

Nell'anno appena trascorso ci sono stati importanti aggiornamenti sui contenuti social in tutte le piattaforme, compresi Facebook, Instagram, Twitter e il semi sconosciuto (dagli adulti italiani) Snapchat. Il contenuto visuale è divenuto centrale nella fruizione degli utenti social.Inoltre, i video hanno avuto un'ulteriore incremento globale che li rende il principale canale di comunicazione tra un'azienda e i suoi clienti, utenti e fan.

Scarica la nostra guida per sapere come avere un piano marketing sempre perfettamente aggiornato.

 
Per essere aggiornato con questi trend, eccoti alcune statistiche che dimostrano l'impatto dei contenuti visuali sulla diffusione, l'interazione e la vendita nel mondo social. Parleremo di:
  • Contenuto Visuale in genere
  • Video
  • Tendenze Emergenti
  • Infografiche
  • Social Media
 

Contenuto visuale in genere:

1) Il 37% dei marketing manager dice che la produzione di contenuti visuali è stata superata solo dalla produzione di contenuti per il blog (fonte).
2) Quando le persone sentono un'informazione, dopo 3 giorni ne ricordano in genere solo il 10%. Tuttavia, se questa stessa informazione è accoppiata ad un'immagine interessante, la percentuale di ricordo sale al 65% (fonte).
3) Il 51% dei responsabili marketing nel BtoB ha aumentato la priorità alla creazione di contenuti visivi nel 2016 (fonte)
 

Video

4) Nel 2017, il contenuto video rappresenterà il 74% di tutto il traffico internet (fonte).

5) 4 volte più clienti preferiranno vedere un video su un prodotto/servizio piuttosto che leggerne (fonte).

6) Il 62% dei responsabili marketing nel BtoB hanno valutato il video come una strategia di marketing efficace nel 2016 (fonte).

7) La parola "video" nell'oggetto di un'email aumenta il tasso di apertura del 19% e il tasso di clic nel contenuto dell'email del 65% (fonte).

 

Tendenze emergenti

8) Nel 2016, il 14% dei responsabili marketing ha usato i video live (fonte).

9) Gli utenti di Facebook hanno usato 3 volte più tempo a vedere video live rispetto ai video tradizionali (fonte).

10) Il 51% dei video sono visualizzati su mobile (smartphone e tablet), con una crescita del 15% rispetto al 2015 e del 203% rispetto al 2014 (fonte).

ooyala.png

Fonte dell'immagine: Ooyala

11) Un video a 360 gradi è visto il 29% in più rispetto allo stesso video in formato tradizionale (fonte).

12) L'85% degli adulti fruisce di contenuto online su più piattaforme contemporaneamente (smartphone e computer, ad esempio) - (fonte).

 

Infografiche

13) Gli studi sull'eye-tracking (movimenti oculari) dimostrano che nel web c'è più attenzione per immagini che contengono informazioni rilevanti, e che esse attraggono più attenzione rispetto a un testo scritto (fonte).

14) Le infografiche sono condivise sui social 3 volte di più di altri tipi di contenuto (fonte).

infographics-liked-and-shared-more.jpeg

Fonte: MassPlanner

15) Le persone che seguono indicazioni fornite con testo e illustrazioni fanno molto meglio (323%) rispetto a chi segue indicazioni fornite senza illustrazioni (fonte).

illustrations-help-with-instructions.png

Fonte: NeoMam

 

Social Media

16) I tweet con le immagini ricevono il 150% di retweet in più rispetto alle immagini (fonte).

tweetswithimages.png

Source: Buffer

17) I post di Facebook con immagini ottengono il 230% di interazioni in più rispetto a quelli senza immagini (fonte).

facebook-with-vs-without-image.png

Source: BuzzSumo

18) Il 55% dei responsabili marketing scelgono Facebook come piattaforma social principale (fonte).

19) L'85% dei video su Facebook sono visti senza sonoro (col volume a zero) - (source).

20) Gli utenti di Snapchat guardano 10 miliardi di video al giorno (fonte).

21) Il 44% delle donne che frequentano il web usa Pinterest, contro il solo 16% degli uomini (fonte).

22) Metà degli iscritti a You Tube tra i 18 e i 34 anni lascerebbe qualsiasi cosa stesse facendo per vedere un nuovo video del loro canale You Tube preferito (fonte).

 

Contattaci per una CONSULENZA GRATUITA 

Scritto da Luca Bassanello il 19 gennaio 2017

Iscriviti al blog!

Articoli recenti